Controlla la tua energia con Nauli…

E’ un esercizio di purificazione, massaggia l’intestino favorendo così l’evacuazione, tonifica il fegato e contribuisce a migliorare la digestione: questa posizione YOGA agevola il controllo dell’energia o prana nell’addome spostandola da destra a sinistra e viceversa come una barca sospinta dal mare in tempesta.
I suoi effetti sono particolarmente evidenti nel sistema digestivo ed escretore: è particolarmente utile per sbarazzarsi di problemi come costipazione, indigestione, diarrea nervosa, iperacidità, gonfiore, depressione, disordini riproduttivi e urogenitali, stati di pigrizia, noia, mancanza di energia e di disturbi dell’umore.
Con questa pratica si è in grado di controllare l’appetito e i desideri sessuali, rafforzando la nostra forza di volontà.
 
Non tutti, però, possono praticare Nauli: non possono praticarla coloro che sono affetti da malattie cardiache, ipertensione, ernia, ulcere gastriche e duodenali, e coloro che stanno riabilitando la propria salute dopo aver subito lesioni interne o interventi chirurgici all’addome
 
Ecco come si esegue:
Ci posizioniamo in piedi con i piedi paralleli tra loro alla larghezza delle anche. Ci pieghiamo leggermente in avanti e portiamo le mani sulle cosce.
Espirando svuotiamo completamente i polmoni e, trattenendo il fiato, tiriamo la parete dell’addome verso l’interno più che puoi (uddyiana bandha).
Poi spingiamo nuovamente l’addome verso l’esterno, cercando di isolare il pilastro dei muscoli centrali.
Continuiamo a fare questi movimenti in successione per almeno una decina di volte trattenendo il respiro, pompando l’addome verso l’interno e l’esterno. Inspiriamo solo alla fine.
 
Item added to cart.
0 items - 0,00
Open chat
Powered by